Euraxess

L'Università di Camerino fa parte dell'EURAXESS Europeo - Ricercatori in movimento, sostenuto dalla Commissione Europea per supportare i ricercatori europei.
EURAXESS è una rete di oltre 200 centri dislocati in 35 paesi europei con l'obiettivo di promuovere le carriere di ricerca e facilitare la mobilità dei ricercatori in tutta Europa.

EURAXESS sviluppa le sue attività nell'ambito delle seguenti 4 iniziative chiave:

 

Euraxess JobsEuraxess Jobs. Aiuta i ricercatori a trovare lavoro e opportunità di finanziamento e offre alle organizzazioni di ricerca (sia pubbliche che private) di pubblicare i loro annunci e cercare i migliori talenti da reclutare. Tutto è gratuito.

 

Euraxess ServicesEuraxess Services. Una rete di oltre 500 persone in quasi 40 paesi europei che assiste ricercatori e le loro famiglie e fornisce loro informazioni pratiche sulla loro permanenza in un altro paese.

 

Euraxess Rights

 

Euraxess Rights. Fornisce informazioni sui diritti dei ricercatori (Carta e codice europei) e sul suo meccanismo di attuazione, la strategia delle risorse umane per i ricercatori.

 

Euraxess Links

 

Euraxess Links. Una rete virtuale per connettere i ricercatori europei all'estero.

 

 

EURAXESS Italy fa parte dell'iniziativa EURAXESS – Ricercatori in movimento e offre informazioni e servizi mirati ai ricercatori che si trasferiscono in Italia attraverso un Portale nazionale e una Rete di Centri Servizi.

In Italia, i Mobility Center, Euraxess Services Centers ed Euraxess Local Point, sono coordinati da Crui, che funge da Euraxess Services Bridgehead Organisation per mantenere e gestire i contatti con la Commissione e la rete europea.

L'Università di Camerino è uno dei Centri Servizi Euraxess, che fornisce servizi di consulenza e assistenza non solo per l'università, ma anche per la regione nel suo insieme. Questi servizi comportano un'assistenza completa ai ricercatori e alle loro famiglie in caso di mobilità professionale da o verso l'Italia, dalle fasi preparatorie iniziali nei paesi di origine fino al loro arrivo alla nuova sistemazione (visti, permessi di lavoro, alloggio, sicurezza sociale , assistenza sanitaria, materia fiscale, corso di lingua e molto altro).
Il centro funge anche da piattaforma di supporto per istituti e centri di ricerca.