Scienze dell’architettura

L'ammissione al Corso di Studio in Scienze dell'Architettura è subordinata all'esito dello svolgimento della prova nazionale fissata l'8 settembre 2016. Il superamento della prova nazionale è propedeutico anche alla verifica della adeguata formazione iniziale e riguarderà, in modo particolare, il livello delle conoscenze relative alle parti riguardanti i test di fisica e matematica e disegno e rappresentazione.

L'esito della verifica verrà considerato positivo se il punteggio ottenuto, per ogni parte del test, sarà uguale o superiore ad un terzo del relativo punteggio totale.

In caso di esito negativo allo studente verranno attribuiti degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) da assolvere, obbligatoriamente, entro il primo anno accademico.

Gli obblighi formativi aggiuntivi si intendono assolti solo con il superamento dell'esame di:

- Analisi matematica (per fisica e matematica)

- Laboratorio di Disegno dell'architettura (per disegno e rappresentazione)

L'iscrizione agli esami per le attività formative degli anni successivi al primo è subordinata all'assolvimento degli obblighi formativi aggiuntivi (OFA) assegnati.

Il Corso di Studio mette a disposizione, prima dell'inizio dell'attività didattica, corsi di preparazione e di riallineamento in matematica e logica.

maggiori info: http://d7.unicam.it/sad/node/4970